Ruben Brovida “Eurorack 101: sintetizzatore modulare”

 

Eurorack 101: sintetizzatore modulare”

Workshop di Ruben Brovida

28 e 29 Febbraio 2020

dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Aula 40


La rosa di possibilità ed attrezzi a disposizione del compositore elettroacustico moderno cresce di
giorno in giorno. Agli albori del terzo millennio, uno strumento considerato ormai dimenticato e simbolo del passato, il sintetizzatore modulare, torna alla ribalta, diventando accessibile non solo ai grandi studi di registrazione o istituzioni educative, ma anche ai musicisti.
Questo workshop si propone di fornire ai partecipanti una visione di insieme della scena modulare
odierna, e di offrire una prima esperienza di utilizzo in ambito compositivo e performativo del sistema modulare.


Ruben Brovida è un artista e performer del suono. Ha studiato con Benjamin Thigpen al conservatorio Ghedini di Cuneo), e si è laureato all’Institute of Sonology al Royal Conservatoire in The Hague (NL) con Kees Tazelaar.
Le sue ricerche indagano l’espressività musicale e la complessità sonora attraverso medium, luoghi e collaborazioni più disparate, dall’installazione interattiva all’improvvisazione libera, dal conservatorio al rave.
Appassionato di sintetizzatori, collezionista di dischi ed amante dei fenomeni naturali come fonte infinita di ispirazione, le sue composizioni e performance di musica elettroacustica sono state proposte in differenti festival e sale da concerto europee, mentre il suo più recente lato di investigazioni ritmiche ha trovato casa su etichette discografiche di musica pop.