Renato Campajola

Docente a contratto di:

Elettroacustica

Nasce ad Ivrea il 15 luglio 1953. Nel 1972 consegue il Diploma di Perito Industriale Elettrotecnico con il massimo dei voti. Dal 1974 al 1983 lavora presso il C.S.E.L.T. di Torino (centro di ricerca Telecom Italia), occupandosi di progettazione hardware di sistemi di trasmissione ad alta velocità. In particolare si occupa di sistemi di conversione A/D – D/A e di trasmissioni su fibra ottica di dati, video e audio. Nei primi anni ‘70, inizia anche ad interessarsi alle problematiche della registrazione audio e relative tecniche microfoniche, specializzandosi nella ripresa di strumenti e voci in ambienti con acustica naturale (teatri, chiese, auditorium). Nel 1975 registra il primo LP per una importante etichetta discografica. Nel 1984 fonda lo Studio S.M.C. (www.smcrecords.it), studio di registrazione specializzato in musica classica, corale ed acustica, nel quale attualmente svolge la funzione di studio manager e tecnico del suono. A tutt’oggi ha registrato oltre 1.200 CD per le principali etichette discografiche italiane ed estere e per le produzioni SMC Records, lavorando con prestigiosi solisti, formazioni orchestrali o cameristiche italiane e straniere. Lo studio, utilizza tecniche di ripresa e postproduzione originali che, in abbinamento con le migliori apparecchiature disponibili, consentono di ottenere elevatissimi livelli di qualità, offrendo un supporto musicale e tecnico ottimale. Vari CD registrati dallo studio, sono stati insigniti di premi internazionali per produzioni di musica classica. Dal 1990, alla registrazione discografica affianca docenze in scuole per tecnici del suono, in particolare sulle tecniche di registrazione della musica acustica. Dal 1990 è membro dell’Audio Engineering Society. Per conto di A.E.S. ed altre organizzazioni è stato relatore in meeting, congressi e workshop sulle tematiche della registrazione audio.