Andrea Valle

Bio Andrea ValleDocenza in convenzione con l’Università di Torino di:

Sistemi e linguaggi di programmazione per l’audio e le applicazioni musicali 

Andrea Valle, ricercatore al DAMS dell’Università di Torino, è laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Torino e dottorato in Semiotica all’Università di Bologna. Ha scritto tre libri (rispettivamente sulla notazione musicale, sull’audio digitale e sull’analisi cinematografica) ed è autore di molti saggi nel campo della semiotica, della Computer Music, musicologia, multimedia e cinema. E’ uno dei fondatori del CIRMA (http://www.cirma.unito.it/) e ha partecipato al progetto europeo Virtual Electronic Poem (VEP, http://edu.vrmmp.it/vep/) che ha ricostruito in realtà virtuale il Poème électronique (1958) di Le Corbusier, Edgar Varèse e Iannis Xenakis.

Nato nel 1974, suona il basso elettrico e successivamente studia composizione con Azio Corghi. Dal 2009 sviluppa progetti basati sul controllo informatizzato di oggetti fisici, con una predilezione per i materiali riciclati. Il suo lavoro include anche l’improvvisazione (tra gli altri con il collettivo AMP2/IVVN), installazioni sonore (Settimana del design a Milano e musica per spettacoli multimediali). Collabora spesso con Marcel·lí Antúnez Roca. La sua musica è stata pubblicata da Die Schachtel, Nephogram, Ripples. Nel 2016 è professore ospite alla Hochschule für Musik di Detmold. Con Mauro Lanza è co-autore del ciclo Systema naturae (Regnum animale, Regnum vegetabile e Regnum lapideum).